Archivi categoria: Movimento 5 Stelle

E’ strano questo Paese? No, è strana la politica.

 In politica ho sbagliato molto, ma, da quando ho deciso che la politica può essere fatta anche senza adesione ad alcun partito, credo di aver sbagliato meno. Non ho aderito al PD sin dalla sua nascita e, soprattutto, non ho mai votato il M5S anche se qualche aspettativa di cambiamento mi ha fatto sorgere il… Leggi tutto »

Ce l’hanno fatta! ma adesso cosa succede?

Sarebbe stato impossibile per chiunque, ma loro ce l’hanno fatta. Mi riferisco ai pentastallati, in poco più di un anno sono riusciti a realizzare il cambiamento ma non quello promesso con il programma elettorale del 2018. La prima stella avrebbe dovuto essere l’ACQUA, “Ci battiamo perchè l’acqua resti in mano pubblica e venga gestita come… Leggi tutto »

On. Federica Daga: dove rivolgevate occhi e orecchie…….

il post facebook dell’On. Federica Daga Mi spiace per la personale simpatia che ho nei confronti di Federica, ma chi sta strumentalizzando la situazione è proprio il M5S. Probabilmente le difficoltà con un partner di governo, scomodo, che non vuole la ri-pubblicizzazione dell’acqua, stanno rendendo impossibile l’approvazione della proposta di legge come voluta da 400.000… Leggi tutto »

il M5S e il cambiamento

di | 24 Dicembre 2018

“Siamo in piena emergenza democratica. Nelle aule parlamentari si sta consumando l’ennesima aberrazione istituzionale: il Pd ha appena dato il suo ok alla fiducia sulla legge elettorale quindi il Parlamento non potrà discuterla. Quello che hanno deciso due o tre capi di partito diventerà legge senza che nessuno possa dire la sua. È un momento… Leggi tutto »

Art. 3 della Costituzione: Tutti i cittadini sono eguali davanti alla legge…. È vero?

di | 18 Settembre 2018

Quando un cittadino, o un impresa, ha un debito con lo Stato, il massimo della rateazione è di 72 mesi, in casi eccezionali 120 mesi, ed un costo per l’aggio dell’esatore e per gli interessi moratori, dalla data di scadenza del debito alla data di inizio della rateazione. A tutto questo bisogna aggiungere un interesse… Leggi tutto »

Un Governo gialloverde, e adesso cosa succede?

Non sono simpatizzante del M5S e, tantomeno, della Lega. Il 4/3 non ho votato nessuno dei due, anche se ho fatto molto fatica ad  individuare chi votare, comunque ho votato a sinistra. Non condivido diverse parte del contratto, ma nemmeno condivido un contratto come accordo programmatico di governo. Ritengo, in particolare, la “flat-tax” contraria ai… Leggi tutto »