Archivi categoria: politica

E’ strano questo Paese? No, è strana la politica.

 In politica ho sbagliato molto, ma, da quando ho deciso che la politica può essere fatta anche senza adesione ad alcun partito, credo di aver sbagliato meno. Non ho aderito al PD sin dalla sua nascita e, soprattutto, non ho mai votato il M5S anche se qualche aspettativa di cambiamento mi ha fatto sorgere il… Leggi tutto »

Ce l’hanno fatta! ma adesso cosa succede?

Sarebbe stato impossibile per chiunque, ma loro ce l’hanno fatta. Mi riferisco ai pentastallati, in poco più di un anno sono riusciti a realizzare il cambiamento ma non quello promesso con il programma elettorale del 2018. La prima stella avrebbe dovuto essere l’ACQUA, “Ci battiamo perchè l’acqua resti in mano pubblica e venga gestita come… Leggi tutto »

On. Federica Daga: dove rivolgevate occhi e orecchie…….

il post facebook dell’On. Federica Daga Mi spiace per la personale simpatia che ho nei confronti di Federica, ma chi sta strumentalizzando la situazione è proprio il M5S. Probabilmente le difficoltà con un partner di governo, scomodo, che non vuole la ri-pubblicizzazione dell’acqua, stanno rendendo impossibile l’approvazione della proposta di legge come voluta da 400.000… Leggi tutto »

Che cosa sta succedendo? serve una riflessione.

Come tutti gli anni, dal 1989, celebro il 14 luglio (presa della bastiglia, inizio della Rivoluzione Francese), con una giornata di riflessione e meditazione. Generalmente lo faccio in qualche località francese ricordando Jean Meslier, Voltaire, Diderot, Montesquieu, Rousseau e, perchè no, Robespierre di cui ho grande considerazione, senza dimenticare Immanuel Kant, ma nemmeno Giordano Bruno.… Leggi tutto »

Il Sole 24 Ore, la disinformazione

di | 14 Gennaio 2019

  “Acqua, triplicati gli investimenti in infrastrutture ma ora c’è il rischio “ri-pubblicizzazione”  [leggi e scarica pdf] [leggi online] Un articolo, quello del Sole 24 Ore, superficiale, forse volutamente, e fazioso in contrasto anche al “Trust Project”, sottoscritto dal giornale, che fissa il principio “I giornalisti hanno come obiettivo di raccontare nel modo più documentato e puntuale… Leggi tutto »

un cambiamento nella continuità

di | 27 Dicembre 2018

Se si afferma che il “voto di fiducia” è “un colpo mortale alla democrazia, una violazione delle regole democratiche. (Luigi Di Maio 10.10.2017)” e, poi, una volta al governo si adotta il “voto di fiducia” come sistema, quale può essere la considerazione? La risposta spontanea è l’ipocrisia. Ma non è così, all’ipocrisia in politica ci… Leggi tutto »

il M5S e il cambiamento

di | 24 Dicembre 2018

“Siamo in piena emergenza democratica. Nelle aule parlamentari si sta consumando l’ennesima aberrazione istituzionale: il Pd ha appena dato il suo ok alla fiducia sulla legge elettorale quindi il Parlamento non potrà discuterla. Quello che hanno deciso due o tre capi di partito diventerà legge senza che nessuno possa dire la sua. È un momento… Leggi tutto »

FILCTEM CGIL – FEMCA CISL – FLAEI-CISL – UILTEC UIL contro i cittadini…. nell’interesse dei lavoratori?

di | 21 Dicembre 2018

Mi sconcerta il comunicato unitario di FILCTEM CGIL – FEMCA CISL – FLAEI-CISL – UILTEC UIL che richiede la non applicazione dell’art. 177 del codice degli appalti oltre due anni e mezzo dopo l’emanazione della Legge relativa. Non si sono accorti prima di questa norma? Dove sono stati sino ad oggi? Le ragioni per cui richiedono… Leggi tutto »

Art. 3 della Costituzione: Tutti i cittadini sono eguali davanti alla legge…. È vero?

di | 18 Settembre 2018

Quando un cittadino, o un impresa, ha un debito con lo Stato, il massimo della rateazione è di 72 mesi, in casi eccezionali 120 mesi, ed un costo per l’aggio dell’esatore e per gli interessi moratori, dalla data di scadenza del debito alla data di inizio della rateazione. A tutto questo bisogna aggiungere un interesse… Leggi tutto »

Perchè sono contrario alle privatizzazioni

La privatizzazione o la ripubblicizzazione dei servizi pubblici è il tema del giorno che, purtroppo, una triste tragedia ha drammaticamente riaperto. Preferisco usare il termine “ripubblicizzazione” invece di nazionalizzazione perchè il fenomeno della privatizzazione riguarda la gestione e non la proprietà che è e resta pubblica. Un servizio pubblico è tale perchè reso alla collettività,… Leggi tutto »