Iscriviti alla Newsletter

Multiutility del Nord, le prossime tappe.

Lunedì, 15 gennaio, è convocata un’assemblea di LRH per deliberare l’atto di indirizzo, ossia il mandato al C.d.A. della società a proseguire con la fusione in ACSM-AGAM di Lario Reti Gas e Acel Service. Gli amministratori delle società coinvolte, Acel Service e Lario Reti Gas, continuano, comunque, alla predisposizione del “progetto di fusione”, senza attendere [continua lettura ….]

Comunicato Silea, sono furibondo!

Un gruppo di amici ha commentato il comunicato di Silea, relativo alla questione ANAC, esprimendo indignazione. Non ho sottoscritto il documento solo perché non ne ho avuto l’occasione. Forse, però, non l’avrei sottoscritto, non lo condivido completamente. Gli amici che l’hanno sottoscritto affermano di essere indignati, io sono furibondo. Chi sono questi individui, mi riferisco [continua lettura ….]

L’aggregazione societaria di Acel Service in una prospettiva di rafforzamento e sviluppo

Ho visto il comunicato stampa di Lario Reti Holding che informa della sottoscrizione di una lettera di intenti con ACSM-AGAM, ASPEM, AEVV ed A2A per una possibile aggregazione societaria con Acel Service. Finalmente una strategia di prospettiva. Qualche mese fa è stato presentato un progetto di aggregazione societaria ai Comuni azionisti di LRH non ancora [continua lettura ….]

Quando la legge vale solo per i cittadini ma non per la politica

Questa vicenda della delibera ANAC merita un ulteriore approfondimento. Non serve l’ipocrisia, serve chiarezza per evitare strumentalizzazioni che hanno l’unico fine di sviare l’attenzione dei cittadini dal vero problema. La incapacità della politica ad interpretare e affrontare i problemi della gente e la confusione, ma anche gli errori sono il vero problema.

L’unico responsabile non [continua lettura ….]

L.R.H., la delibera Anac è chiara e non interpretabile in modo difforme dai suoi contenuti. Non serve essere tecnici

La delibera ANAC è chiara e non interpretabile in modo difforme dai suoi contenuti, non serve essere tecnici. L’amministratore di una società a partecipazione pubblica, quando lascia, per qualsiasi ragione, il proprio incarico, non può, per due anni, ricoprire lo stesso incarico in una altra società pubblica partecipata dagli stessi Comuni. Non aver rispettato il [continua lettura ….]

La differenza di opinioni non è un casus belli

Caro Pierantonio, prendo spunto dal tuo intervento per chiarire alcuni concetti che, probabilmente per colpa mia, non è stato fatto in modo sufficiente. Non intendo assolutamente replicare per il semplice motivo che, al contrario tuo, ho profondo rispetto delle opinioni altrui e, pur non condividendole, ne prendo atto. Non mi permetterei mai di bollare le [continua lettura ….]

Silea: alcune domande al presidente Mauro Colombo, per capire meglio

Caro Mauro Colombo, ho letto con molta attenzione il tuo comunicato stampa dei giorni scorsi ed un brivido mi ha colto. Posso farti alcune domande? Non voglio ricadere nel “Ipse dixit” e, quindi, evito di esprimere le mie opinioni, non vorrei essere tacciato, ancora, di populismo e demagogia. In questo Paese, ormai, è vietato esprimere [continua lettura ….]

Acqua: Anna Mazzoleni scambia gatti per tortore. E’ ora di dire basta a questo teatrino inutile

Come spesso accade, probabilmente per pregiudizi personali o per la naturale sofferenza di chi non capisce di che cosa si sta parlando, la signora Anna Mazzoleni sferra il suo attacco al Comitato in modo banale e, purtroppo, costringe a risposte di pari banalità. Mi perdonino gli ambientalisti e le varie associazione di protezione degli animali, [continua lettura ….]

Le stranezze e le perle della vicenda “affidamento servizio idrico”

Virginio Brivio, Sindaco di Lecco, avrebbe detto, con riferimento all’affidamento del servizio idrico in assenza dei requisiti necessari, che “prima si decide dove andare e solo poi si compra il biglietto”. Il paragone non è azzeccato, sarebbe stato più coerente dire che se ci si vuole iscrivere all’università, prima bisogna avere il diploma di maturità. [continua lettura ….]

Acqua, Valsecchi: decidono 5 comuni su 88. Canzi serve a tranquillizzare tutta la Brianza

Non è una questione personale, me ne guarderei bene, ma non posso non replicare a Marco Canzi, che so essere persona intelligente e capace. Uno di quei “compagni di strada” del Sindaco di Merate, sbagliati perché non moderati, sono io. So di essere criticato, oggetto di pettegolezzi, forse anche detestato, da parte di molti sindaci [continua lettura ….]